SQL Server 2005 Express e SQL Server Management Studio Express, il primo passo per la gestione dei database professionali

Microsoft SQL Server è un DBMS relazionale prodotto da Microsoft. Nelle prime versioni era utilizzato per basi dati medio-piccole, ma a partire dalla versione 2000 è stato utilizzato anche per la gestione di basi dati di grandi dimensioni.

L’ingresso di Microsoft nel mondo dei database di fascia “enterprise” risale intorno al 1989 quando cominciò la competizione con Oracle, IBM e Sybase che erano i dominatori del mercato. La prima versione fu SQL Server per OS/2 ed era quasi identica a Sybase SQL Server 4.0 su Unix.

Fino al 1994 Microsoft SQL Server riportava tre copyright della Sybase come indicazione della sua origine; in seguito Sybase cambiò il nome del suo prodotto in “Adaptive Server Enterprise” per evitare confusione con “Microsoft SQL Server”.

SQL Server 7.0 è stato il primo database server basato su un’interfaccia grafica. L’attuale versione, Microsoft SQL Server 2005 (9.0), è stata rilasciata nel novembre 2005.

Microsoft SQL Server usa una variante del linguaggio SQL standard (lo standard ISO certificato nel 1992) chiamata T-SQL Transact-SQL. Sia Microsoft SQL Server che Sybase Adaptive Server Enterprise comunicano sulla rete utilizzando un protocollo a livello di applicazione chiamato “Tabular Data Stream” (TDS). SQL Server supporta anche “Open Database Connectivity” (ODBC).

Per chi si avvicina alla gestione dei db professionali, sicuramente una valida “palestra” per esercitarsi è la versione ridotta di Microsoft SQL Server 2000 chiamata MSDE (Microsoft SQL Server Desktop Engine), veniva distribuita con prodotti come Visual Studio, Microsoft Access ed altri. MSDE presenta alcune restrizioni: supporta solo database con dimensioni massime di 2GB, non ha strumenti per essere amministrato ed è programmato per ridurre le prestazioni quando si superano gli 8 accessi concorrenti.

Ad oggi Microsoft ha rilasciato il successore di MSDE: SQL Server 2005 Express (di cui è disponibile già SP1) Simile ad MSDE, SQL Server 2005 Express include tutte le principali funzionalità di SQL Server 2005 ma ha delle restrizioni per quanto riguarda la scalabilità del database; può utilizzare una sola CPU, 1GB di RAM e supporta database con dimensioni massime fino a 4GB. SQL Server 2005 Express non include inoltre prodotti di fascia enterprise come “Analysis Services”, “Reporting Services”, “Data Transformation Services” e “Notification Services”. Diversamente da MSDE, SQL Server Express include una console di amministrazione chiamata “SQL Server Management Studio Express”.

Vediamo nel dettaglio la coppia di applicativi:

1) Microsoft SQL Server 2005 Express Edition (SQL Server Express) è un prodotto potente e affidabile per la gestione dei dati, che offre funzionalità avanzate, protezione dei dati e prestazioni elevate per client di applicazioni embedded, applicazioni Web leggere e archivi dati locali. Progettato per la semplicità di distribuzione e la creazione rapida di prototipi, SQL Server Express è disponibile gratuitamente e può essere ridistribuito liberamente insieme alle applicazioni realizzate. SQL Server Express è progettato per integrarsi completamente con tutti gli altri investimenti che compongono l’infrastruttura server.

2) Microsoft SQL Server Management Studio Express (SSMSE) è uno strumento grafico gratuito e di facile utilizzo per la gestione di SQL Server 2005 Express Edition e SQL Server 2005 Express Edition with Advanced Services. SSMSE è inoltre in grado di gestire istanze del Motore di database di SQL Server create con qualsiasi edizione di SQL Server 2005.

Per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito Microsoft dedicato ad SQL Server: http://www.microsoft.com/italy/server/sql/